Mining con l’algoritmo Equihash: Z-Cash , Horizen e Pirate Chain

Mag 30, 2022 | 0 commenti

Z-cash (ZEC) originally “Zerocoin”  – Privacy coin (facoltativa) / proof of work

Zcash nasce nel 2016 come alternativa a Monero e funziona come mezzo di pagamento per beni, trasferimenti di fondi degli utenti di ZEC nei loro portafogli digitali, e protezione dell’anonimato degli utenti che effettuano transazioni con esso utilizzando tecnologie di crittografia avanzata.

A differenza di Monero, la funzione privacy di Zcash è facoltativa e ciò favorisce una maggiore adozione in quanto permette di operare nei settori dove è richiesto il rispetto di norme antiriciclaggio, il monitoraggio fiscale e il pagamento di imposte.

ZEC dal suo esordio è stato minato su larga scala da un gran numero di miners.

E’ diventato estremamente popolare dopo l’endorsement pubblico di Edward Snowden, ex dipendente di NSA  e CIA e guru nel mondo della privacy informatica. Anche Vitalik Buterin, creatore di Ethereum, è stato un consulente del team.

Il team di Zcash team è guidato da Zooko Wilcox, uno dei primi dipendenti di DigiCash creato da David Chaum.

Grazie alla sua  esperienza presso DigiCash e nel campo dele cryptovalute, Zooko è diventato uno dei membri piu’ rispettati della community crypto.

Poche cryptovalute hanno generato così tanto entusiasmo come questa, e non è una sorpresa grazie al fantastico team di ingegneri che c’è dietro al progetto.

Whitepaper prima pagina:

“Bitcoin is the first digital currency to see widespread adoption. Although payments are

conducted between pseudonyms, Bit c oin cannot offer strong privacy guarantees: payment

transactions are recorded in a public decentralized ledger, from which much information can

be deduced. Zerocoin (Miers et al., IEEE S&P 2013) tackles some of these privacy issues by

unlinking transactions from the payment’s origin. Yet it still reveals payment destinations and

amounts, and is limited in functionality.

In this paper, we construct a full-fledged ledger-based digital currency with strong privacy

guarantees. Our results leverage rece nt advances in zero-knowledge Succinct Non-interactive

ARguments of Knowledge (zk -S NARK s) .

We formulate and construct decentralized anonymous payment schemes (DAP schemes). A

DAP scheme lets users pay each ot her directly and privately: the corresponding transaction

hides the payment’s origin, destination, and amount. We provide formal definitions and proofs

of t he con st r uc t i on’ s secur i ty.

We then build Zerocash, a practical instantiation of our DAP scheme construct i on. In

Zerocash, transactions are less than 1 kB and take under 6 ms to verify — ord er s of magnitud e

more efficient than the less-anonymous Zerocoin and competitive with plain Bitcoin

Horizen (ZEN) – Privacy Coin/ interoperable/proof of work + sidechains proof of stake (ultraveloce e basse commissioni) / interoperabile /smart contracts e possiblità di creare token sulla sua blockchain /fully decentralized

Horizen (ZEN) nasce nel secondo quadrimestre del 2017 come fork di Z-cash, l’algoritmo utilizzato è lo stesso compreso della possibilità di effettuare transazioni avvalendosi della privacy grazie all’utilizzo del protocollo zk-SNARKs.

Pirate Chain (ARRR) è una cryptovaluta a 100% con invio in privato.Utilizza un protocollo di privacy che non può essere compromesso dall’attività degli altri utenti.

 La maggior parte delle privacy coin hanno la problematica du buchi creati dalla privacy opzionale. Pirate Chain usa gli ZK-Snarks per proteggere il 100% delle transazioni tra utenti della blockchain permettendo transazioni altamente anonime e private.