Come ottenere cryptovalute nel 2022

Mag 30, 2022 | 0 commenti

Ci sono diversi modi per per comprare e ottenere criptovalute. Ad oggi si può investire in questo campo in diversi modi, dalle classiche criptovalute come bitcoin ed ethereum a diversi asset digitali basati sulla blockchain, come crypto token e il trend del momento, ovvero gli NFT.

Le modalità più importanti per ottenere delle criptovalute sono:

  • Acquistarle tramite degli Exchange, che possono essere centralizzati e decentralizzati
  • Attraverso il Mining
  • NFT (Non-Fungible-Token)
  • Tramite l’Airdrop.
  1. Acquistarle tramite degli exchange.

Ci sono miglialia di criptovalute diverse, quindi utilizzando un exchange per acquistare criptovalute permette agli utenti una scelta più completa e più funzionale.

  • Exchange Centralizzati

Gli exchange elencati di seguito sono tipicamente nominati centralizzati perché sono gestisti da delle società private, questi tipi di exchange o wallet digitali possono offrire diversi servizi che coloro che investono potrebbero apprezzare, come ad esempio l’assicurazione in caso di violazioni informatica o la chiarezza delle normative da seguire in quanto sono imprese che legalmente devono salvaguardare i loro assset. Tipicamente questi tipi di exchange offrono un’interfaccia grafica molto logica e facile da capire per l’utente, anche ai neofiti di questo mondo.

Tuttavia, utilizzando questo metodo, ci sono degli intermediari tra te e le transazioni che vuoi effettuare, ovvero la società che gestisce l’exchange. Quindi, questo significa che i tuoi asset potrebbero essere congelati o limitati. Inoltre, essendo delle aziende, questi exchange devono rispettare i regolamenti Know Your Customer e quindi devono verificare le informazioni e l’identità personale dell’utente, il che comporta una minore privacy per i consumatori.

  • Coinbase è una delle società più longeve in questo campo ed è il più grande exchange di criptovalute negli Stati Uniti. È stato fondato nel 2012 e nell’aprile del 2021 la società si è quotata sulla borsa del NASDAQ, con una valutazione di quasi 100 milioni di dollari. Offre l’acquisto e la vendita di più di cinquanta criptovalute differenti.
  • Binance è un altro exchange molto utilizzzato. Questo exchange creato in Cina ha e che ha la sua sede legale nelle isole Cayman, ha il più grande catalogo di criptovalute disponibili. Questo exchange supporta più di cinquecento monete virtuali e token, di cui due che ha creato da solo. Nonstante le ultime notizie negative, Binance è ancora l’exchange più grande al mondo in termini d volume di scambio.
  • Young platform è uno dei migliori exchange italiani, che mira all’espansione mondiale ed europea. Attraverso i loro prodotti, l’exchange da tutti gli strumenti che ti permettono di gestire in libertà i tuoi asset digitali. Oltre ad avere una piattaforma intuitiva anche per i neofiti, hanno un’app dedicata all’apprendimento del mondo crypto e hanno anche strumenti per i trader professionisti.

Ciao! Apri anche tu un account Young Platform con il mio codice invito e riceveremo entrambi 5,00€. Compra e vendi crypto sulla migliore app italiana. È facilissimo! https://youngexchange.page.link/iQNNDyXGUyWEsZM68

  • Exchange decentralizzati

Alcuni investitori preferiscono utilizzare delle piattaforme decentralizzati perché si allineano con l’essenza del mondo crypto, ovvero la decentralizzazione.

Gli exchange decentralizzati, detti anche DEX, non sono gestiste da una società privata, ma hanno degli algoritmi e codici che permettono transazioni peer-to-peer di criptovalute, quindi senza intermediari.

Le opzioni più conosciute sonio: Uniswap, Sushiswap, dYdX e 1inch.

Ci sono diversi pro e contro nell’utilizzo di queste piattaforme. A differenza degli exchange decentralizzati, questi tipi di soluzioni non presentano agli hacker una grande liquidità, tuttavia gli hacker più di una volta hanno sfruttato i bug del codice di scambio per drenare denaro dai protocolli.

I DEX hanno interfacce grafiche più complicate, dirette ad un pubblico di trader più esperto.

  1. Attraverso il Mining

Il termine mining è une termine inglese che significa estrarre. Infatti spesso si paragona il mining delle criptovalue all’estrazione dell’oro. A differenza dell’estrazione dell’oro che è manuale ed è fatta da minatori reali, nel caso delle criptovalute si deve ‘estrarre’ le monete digitali con macchinari che hanno una grande potenza di calcolo, i cosidetti Miners.

Alla base di questa attività c’è la Blockchain. Tutte le transazioni eseguite dai miners vengono inserite nel libro mastro di una blockchain.

Aggiungere transazioni al libro mastro di una blockchain non è facile e richiede grandi potenze di calcolo che servono per risolvere una complessa serie di calcoli. Si può minare sia attraverso dei computer dotati di GPU o attraverso veri e propri server al mining sui quali si devono installare programmi ed hardware appositi.

 

  1. Attraverso gli NFT (Non-Fungible-Token)

Gli NFT sono il trend del momento, in breve tempo hanno ottenuto una grande visibilità e di conseguenza una grande domanda, Tanti investitori hanno acquistato degli NFT rivendendoli ad un prezzo maggiorato. Questi Token possono avere molteplici funzioni, ma ultimamente, il focus è caduto sulle opere d’arte digitali basate sugli NFT.

Per chi è interessato all’acquisto di NFT, diversi marketplace permettono l’acquisto di collezioni NFT e opere d’arte.

Opensea è il mercato più conosciuto di NFT. Per utilizzare OpenSea, gli utenti devono già possedere un wallet Ethereum come Metamask finanziato con ether (la criptovaluta nativa di Ethereum) per acquistare NFT.

Altre opzioni più popolari sono Artblocks, SuperRare e Rarible, le quali permettono l’acquisto di NFT.

  1. Tramite L’Airdrop

Molto utilizzata nel mondo delle critpovalute è la tecnica dell’AirDrop. Questa pratica consiste nell’ottenere delle monete digitali gratuitamente svolgendo delle attività, queste attività vanno dal completare dei sondaggi, al guardare dei video in cui viene spiegato l’utilizzo di una nuova moneta fino a vere proprie app che ti permettono di guadagnare delle criptovalute camminando. Un’esempio è la piattaforma StepDrop di Young Platform, che ti permette di guadagnare la criptovaluta di young camminando.

Anche Coinbase ti permette di guadagnare criptovalute, in questo caso guardando dei video di educazione su il mondo criptovalute.